Rella The Woodcutter (ITA) live @ La Mela di Newton il 19-11

Stampa

L’ex batterista degli As A Commodore torna con una nuova identità e una proposta acustica a dir poco spiazzante che presenterà Venerdì sera a La Mela di Newton.
The woodcutters alliance, lo dice già il nome. C`è Rella the woodcutter con le sue canzoni, tra il blues e il cantautorato sporco. Da solo o con altri compagni di viaggio, tra cui Maurizio Abate, r, Valla, King Ilce. Per queste date la baracca dei taglialegna sarà abitata da rella alla chitarra/voce, r alla batteria/percussioni/voci, maurizio abate al basso. The woodcutters alliance porta in giro corde scordate, buste di plastica e 12" invenduti. Rella The Woodcutter è uno dei segreti meglio nascosti dell’underground milanese. Un personaggio alto e magro fino all’inverosimile che canta accompagnato dalla sua chitarra di whisky, foreste e solitudine come non si sentiva dai tempi di Tim Hardin. Dice di lui Marco Pecorari sul magazine Rumore: "Diciamolo pure, in Italia è secondo solo a Bob Corn che a sua volta al mondo è secondo solo a Bonnie Prince Billy". Scusate se è poco.

Dalle 21:30 presso il circolo ARCI La Mela di Newton (ingresso gratuito con tessera ARCI)

Altri appuntamenti in cartello:

Lunedì 15: Juri Leonard al Farhenheit 451 (ARCI)

Martedì 16: Fabio Poli al Farhenheit 451 (ARCI)

Venerdì 19: Bob Log III e Speedy Peones all'Unwound Club (ARCI)

Sabato 20: Jaill e Oh Oh all'Unwound Club (ARCI);
Era ora che la terra d'Irlanda tornasse a sfornare qualche personaggio spiritato, nel segno del rock'n'roll più sordido! Con un anima vestita di nero, direttamente da Dublino, Irlanda, Stef si presenta tra sudore rock'n'roll solenne e trascinante, guasconate da autentico bohemienne che solo Willy De Ville sapeva trasformare in arte, inclinazione sixties e tradizione irish, fra canti e danze ubriache intonate dal fondo del bar!
The Mighty Stef (UK) live a La Mela di Newton dalle 21:30 (ingresso gratuito con tessera ARCI)


feed0 Commenti

Scrivi commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy